Contesto di Riferimento

La nuova programmazione europea 2018-2020 sul tema “Health, demographic change and wellbeing” riporta, come prima sfida strategica da affrontare, la necessità di definire politiche sanitarie, strumenti e competenze per garantire un sistema assistenziale che sia al tempo stesso efficaci ed economicamente sostenibili. Obiettivi questi sempre più messi a rischio a causa della crescente prevalenza di malattie croniche e dal progressivo invecchiamento di una popolazione che sempre di più richiede cure diversificate, crescente attenzione alle esigenze socio-assistenziali ed un accesso ad accertamenti, terapie ed uso di farmaci che potrebbe diventare veramente insostenibile. Per far fronte a questa sfida, si pone fra gli obiettivi primari l’esigenza di andare ad integrare concretamente gli approcci basati sulla medicina personalizzata nei sistemi sanitari e fornire quindi servizi ad effettivo beneficio dei cittadini e dei pazienti. Per raggiungere tali obiettivi rimane centrale nell’agenda europea ed in particolare nella programmazione H2020 il tema della “Digital trasformation in Health and Care” ed in particolare, la capacità di andare a supportare nuovi modelli assistenziali effettivamente incentrati sulla persona, che diano garanzia della continuità socio-assistenziale, che favoriscano il coinvolgimento e la responsabilizzazione dei cittadini e al tempo stesso possano avere un’implementazione sostenibile. Le due linee progettuali HLCM e TMP2, governate entrambe da Dedalus, diventato oggi uno dei leader europei nel settore dell’ICT for Health, si pongono l’obiettivo di andare a coprire parti distinte ma complementari fra loro. HLCM, in accordo al principio emergente di Population Health Management, si focalizza sulla pianificazione trasversale dei percorsi socio-assistenziali dei cittadini e quindi sulla gestione delle varie componenti della salute; quindi sulle modalità di presa in carico e coinvolgimento del cittadino e sulla capacità di governare in modo efficace ed efficiente il coordinamento dei processi di assistenza e cura fra i diversi ambienti assistenziali e lungo le varie fasi della vita. TMP2 opera in accordo al principio del Transition of Care, ovvero delle modalità con cui basandosi su metodi avanzati a supporto della medicina predittiva e dell’appropriatezza prescrittiva, si riesce ad ottimizzare la diagnosi preventiva, la definizione ed il monitoraggio dei trattamenti terapeutici, la gestione clinica di reparto e territoriale.